Villa Comunale

condividi su Facebook
Per segnalare eventuali aggiunte, modifiche e/o correzioni andare nella pagina "proponi un contenuto".
Tipologia Struttura: Naturalistico
Periodo Storico: XIX secolo
Struttura: Museo , Giardino
Località: Teramo
Indirizzo: Piazza Garibaldi - 64100 Teramo (TE)

Realizzata tra il 1869 e il 1875, la Villa Comunale nasce come Orto Botanico Sperimentale Agrario a cura di Ignazio Rozzi ed è per questo che al suo interno si trovano numerose specie di piante, anche provenienti da paesi diversi dall'Italia.

Con gli anni Settanta del secolo scorso, con la progressiva decadenza dell'orto botanico e lo scioglimento della Società Economica provinciale, l'Amministrazione civica si era attivata per la realizzazione di una grande piazza e di un parco cittadino. Nonostante la lunga vertenza nell'acquisizione per la pubblica utilità dell'area, i lavori esecutivi si conclusero nel1888 per la Villa comunale e nel 1901 per Piazza Garibaldi. 

All'interno dei giardini era stato compreso anche l'edificio, ancora di proprietà della Provincia, che la Società economica, dal 1842, aveva provveduto a trasformare nella sua sede. Tale edificio ben si presentava, per la sua posizione urbanistica, a diventare, grazie a una nuova ristrutturazione la sede della Pinacoteca Civica.

 

counter
Eventi

Selezione il giorno di tuo interesse per vedere tutti gli eventi

Luglio 2024
LuMaMeGiVeSaDo
01020304050607
08091011121314
15161718192021
22232425262728
293031 
Ricerca struttura