Il Teatro Romano - Uno spazio antico dal fascino "moderno"

condividi su Facebook

Il Teatro Romano sarà riaperto e riconsegnato alla città. L'intervento di consolidamento, concluso nel settembre 2012, consente di accedere e di visitare l'area messa in sicurezza, permettendo una lettura filologica più chiara dell'antico edificio teatrale. Secondo il cronoprogramma firmato dalla Direzione Regionale MIBAC, dalla Regione Abruzzo, dalla Fondazione Tercas e dal Comune di Teramo, in attesa dell'ultima fase del bando di gara del progetto, che prevede l'abbattimento dei due palazzi Adamoli e Salvoni, lo spazio dell'antico Teatro è stato rifunzionalizzato per spettacoli e creazione di eventi pubblici.

La restituzione del Teatro Romano alla città è previsto per il 18 ottobre 2012 alle ore 18:30. L'evento sarà sottolineato da letture di autori come Plauto ed Aristofane, oltre che da brani storici del teramano Mutio de Mutii e Francesco Savini, che scavò nell’area individuando l’edificio teatrale, prima confuso con l'Anfiteatro. Le letture saranno recitate dagli attori Bernardo Giusti ed Eugenia Rofi. La regia è a cura di Silvio Araclio di Spazio Tre. 
Ad accompagnare le letture ci saranno le musiche di "Metamorfosi Ensamble" dell'Istituto Braga. 

Periodo: dal 18/10/2012 al 18/10/2012
Località: Teramo

galleria fotografica

  Cartolina - Il Teatro Romano   Depliant fronte - Il Teatro Romano   Depliant retro - Il Teatro Romano
counter
Eventi

Selezione il giorno di tuo interesse per vedere tutti gli eventi

Ottobre 2019
LuMaMeGiVeSaDo
 010203040506
07080910111213
14151617181920
21222324252627
28293031 
Ricerca struttura